Torna indietro

Francesco Larocca

Di anni 82

Insegnante Universitario

10/08/1940 Spinazzola (BT)
15/09/2022 Castelnuovo Del Garda (VR)

ANNUNCIO FAMIGLIA

Giovedì 15 setembre ci ha lasciato

Prof. Franco Larocca

di anni 82

I "FRAMMENTI" della Tua storia e della Tua Vita si ricompongono nell' "INTERO" della Potenza e Misericordia Divine.

GRAZIE nostro amato marito, papà, nonno amorevole e Maestro esemplare per tutti noi.

Ne danno il triste annuncio con immenso Amore la moglie Carla, i figli Beatrice, Emanuel con Alessandra, Alessandro con Alessandra, i cari nipoti Davide, Carlo e Vittoria e la cara nipote Anna. Partecipano al lutto Nicola e Alessandra. 

I funerali si terranno lunedì 19 settembre alle ore 15,30 presso la parrocchia di Santa MAria in Organo in Verona

La presente serve di partecipazione e ringraziamento.

Verona 17 settembre 2022.

RINGRAZIAMENTI

I familiari ringraziano anticipatamente tutti coloro che parteciperanno alla cerimonia funebre
e tutti coloro che scriveranno con affetto un Pensiero di Ricordo.

Celebrazione del Funerale

Data: 19/09/2022

Ora: 15:30

Luogo: Chiesa Santa Maria in Organo

Verona (VR)

Indirizzo: Piazzetta Santa Maria In Organo

Servizio di Cremazione

Forno Crematorio: Crematorio Mantova

Forno crematorio presso cimitero Borgo Angeli

Destinazione ceneri

Destinazione ceneri: Tumulazione

Dove riposa

Luogo: Cimitero Monumentale Verona

Verona (VR)

Indirizzo: Via Caduti Senza Croce, 2

Pensieri di Ricordo (13)

Paderno Dugnano (MI), 04/11/2022 ore 23:03
Paderno, 4 Novembre 2022 Ti ho sempre ricordato e non ti dimenticherò. La ricchezza che ho ricevuto da te ha arricchito e trasformato il modo di apprezzare valori in cui credevi, che non tramontano mai e ho cercato di trasmetterli con lo stile che desideravi infonderli a chi ti ascoltava. Ti pensavo questa mattina rimembrando i Carlo/Carla conosciuti, due ore dopo, mi ha raggiunto la notizia. Ho pregato per te, per Carla per tutti. Grazie
sr Angiolina
Brescia, 23/10/2022 ore 21:55
Solo ora apprendo questa triste notizia. Carissimo professore, ho un tumulto di pensieri nella mente e nel cuore. Posso solo ringraziarla per come mi ha accompagnato nel mio corso di studi, dagli esami sempre emozioanti fino alla tesi; per come mi ha aiutato, seguito e per ciò che in me ha suscitato la sua presenza. Unico rammarico quello di non aver più potuto ascoltare le sue parole, la sua voce. Il.tempo mi ha portato un poco piu lontano. Grazie per avermi reso il frammento intero che sono oggi. Che la sua luce mi illumini ancora.
Mauro Scalvini
Verona , 13/10/2022 ore 10:45
Caro Professore Grazie, La ricordo tra coloro che illuminano il mio cammino.
Rita Riolfi
Verona, 21/09/2022 ore 21:49
Non c’è inizio e non c’è fine quando si pensa all’infinito. Ogni stimolo, ogni riflessione, ogni pensiero , servivano per andare oltre..oltre il frammento,oltre il limite, oltre noi. Non ha segnato solo intere generazioni di studenti. Ha permesso a chi gli stava accanto di crescere, di trasformare il realtà l’essenza e la potenza che contenevano. Grazie per ciò che è stato, per ciò che ha fatto, per chi lei ha capito essere la prosecuzione naturale del suo pensiero che doveva tradurre in normalità ciò che da tutti è vista come diversità. Per sempre nel cuore e nella mente.
Cristina Spiazzi
Verona , 19/09/2022 ore 13:19
Ciao Franco. Vogliamo salutarti e ricordarti come la persona che ha riconosciuto la dignità delle persone con disabilità, coinvolgendo e formando centinaia e centinaia di allievi in questo encomiabile progetto. Per tantissimi anni hai lottato con forza per il "dover essere" anche dei più deboli. Grazie infinite per questo tuo eccezionale impegno.
Graciela e Piero
Spineda (CR), 19/09/2022 ore 12:52
La tua amicizia è stata un dono grande. Grazie Franco per il tuo ascolto e il tuo consiglio. Ti ricordo con affetto e ti porto nel cuore. Ciao Amico carissimo.
Mario Rolli
Grezzana , 19/09/2022 ore 09:19
Di Lei ricordo con tanta nostalgia lo sguardo profondo e l’abbraccio che risana; la fatica, ben compresa, nello scrivere una tesi di laurea che esprimeva i miei “frammenti”. Avrei voluto imparare ancora molto da Lei, ma le condizioni della vita non me lo hanno concesso…non importa, perché l’Eternità divina non ha limiti e avremo modo di rincontrarci. Grazie
Reanna Dose
Bovolone, 18/09/2022 ore 16:57
Ricordo la difficoltà di seguire le lezioni universitarie del prof. Larocca e le sue complesse teorie sull'educazione speciale, l'eterna sensazione di impreparazione per gli esami di profitto, l'orgoglio per la laurea in Scienze dell'Educazione avendolo come relatore e presidente di Commissione. Lo scorso anno, a vent'anni dalla prima laurea, ancora citavo i suoi saggi all'interno della tesi in Scienze della Formazione Primaria. Tutto ciò che ha in-segnato, ha lasciato una traccia profonda nel mio pensiero e nella mia azione quotidiana. Ora, più vicino a cogliere l'Aliquis, abbraccia la sua famiglia, i collaboratori, i seguaci, gli amici e tutte le persone che lo hanno accolto e sostenuto nella sua "creatività".
Silvia Leardini
Verona, 18/09/2022 ore 15:59
Non posso che dire: grazie Franco! L'incontro con te ha cambiato la mia vita professionale, sei stato il mio punto di riferimento! Grazie perché ho potuto lavorare con te e con Carla e perché mi hai trasmesso la passione per la ricerca. Infine grazie per la tua generosa amicizia che porteremo nel cuore, assieme a tutte le cose che ci hai insegnato.
Raffaella E. Marchesini con Paolo Bruno
Mantova , 18/09/2022 ore 14:17
A te devo molto. Nella mia mente la prima volta che ti ho incontrato a lezione, dove la mia mente si è illuminata e la mia anima ha vibrato. I miei esami pieni di paura, l emozione del giorno in cui ti ho chiesto la mia tesi di laurea, e tanti, tanti piccoli quadri in cui il tuo sguardo mi ha fatta sentire vista per la prima volta. E il senso di responsabilità nel portare avanti quello che mi hai insegnato, e in cui credevi, perché diventato mio. Ogni volta che incontro qualcuno cerco di incontrarlo con i tuoi occhi. Onorata di averti salutato con tutto l amore che ci siamo scambiati solo poche settimane fa. Sarai sempre vivo nelle mie azioni. Ti ho voluto bene come lo si vuole a un padre e te ne vorrò per sempre. Un abbraccio grande e forte a Carla, un modello di donna, e ai tuoi figli. Ida
Ida Foroni
Verona , 18/09/2022 ore 10:16
RINGAZIAMO IL SOGNORE CHE CI HA FATTO INCONTRARE UN PROFESSORE STRAORDINARIO COME TE. SOLO CON LA TUA FIRMA SUL LETTERA D'INVITO MAHTAB ED IO SIAMO RIUSCITI VENIRE IN ITALIA PER LO STUDIO. GRAZIE DI CUORE PER TUTTO CIO' CHE CI HAI INSEGNATO CON IL TUO COMPORTAMENTO E CON LE TUE PAROLE. SARAI SEMPRE NEI NOSTRI CUORI. BUON VIAGGIO CARO PROFESSORE LAROCCA.
MAHTAB & SAMANEH
San Bonifacio (Vr), 18/09/2022 ore 09:26
Come tuoi studenti conserviamo il ricordo di un professore attento e disponibile al dialogo, che ha saputo valorizzare le nostre competenze professionali in ambito scolastico. Ricordiamo la stagione del gruppo di studio come un tempo straordinario ed entusiasmante di condivisione umana ed approfondimenti teorico-pratici. Oltre a ciò ci hai concesso il privilegio di una sincera amicizia con te e tutta la tua bella famiglia. Sei stato per noi una persona veramente unica e speciale!
Maria Teresa Murari e Gabriele Poletti
Catanzaro, 17/09/2022 ore 21:57
Un ricordo che nel tempo è rimasto nitido e che rimarrà per sempre nella mia vita.grazie professore mi hai ridestato il sogno
Suor nicoletta

Per ulteriori informazioni:

ONORANZE FUNEBRI
ZANONI

37019 Peschiera del Garda (VR)
Via Mantova, 21
Torna indietro
MemoriesBooks, i Libri dei Ricordi